AllAround SRLS

Milano 20121 

Piazza Sant'Angelo 1

 

© 2017 HEROES

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI COMPILARE IL FORM DEDICATO

REGOLAMENTO

CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO “FITCLASS ESCAPE”

1.PRESUPPOSTI E CONDIZIONI

Il servizio FiTClass Escape (d’ora innanzi anche l’”Evento”) è fornito, salvo quanto previsto nel successivo art. n.16, dalla AllAround Srls, qui di seguito chiamata "Organizzatore", con sede in piazza Sant’Angelo 1 Milano. P.IVA 09826330962 e iscritta camera di Commercio di Milano con il n. 2115728.

Il fruitore dei suddetti servizi è qui di seguito definito "Consumatore".

L’Evento può essere declinato in varie offerte (esempio “Fit&Fun”, “Wellness”, “SportPlus”, “Leisure”).

Il servizio comprende le attività elencate nel programma dell’offerta acquistata del Consumatore.

 

2. PRENOTAZIONI

La domanda di prenotazione dell’evento dovrà essere redatta su apposito modulo on-line presente sul sito www.allaroundfitness.it, compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal cliente. L’accettazione delle prenotazioni è subordinata alla disponibilità dei posti e si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo al momento della conferma scritta da parte dell’Organizzatore tramite email da questi inviata all’indirizzo indicato nel suddetto modulo di prenotazione.

3. PAGAMENTI

All’atto della domanda di prenotazione dovrà essere versato un acconto pari al 50% del prezzo totale, salvo qualora sia necessario acquistare con anticipo servizi non rimborsabili, nel qual caso può essere richiesto fino al 70%. Il saldo dovrà essere effettuato entro 24ore dall’invio della conferma scritta di cui al punto precedente. La mancata effettuazione dei pagamenti di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa del contratto, tale da determinare la risoluzione, fatto salvo il risarcimento degli ulteriori danni subiti dall’Organizzatore.

4. MODIFICA DEL SERVIZIO DA PARTE DELL’ORGANIZZATORE

Il programma dell’evento pubblicato sul sito dell’Organizzatore è meramente indicativo, può subire modifiche che non inficiano sul monte ore dei corsi di fitness forniti direttamente dall’Organizzatore. Laddove quest’ultimo si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati nel programma dell’evento, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal consumatore per comprovati e giustificati motivi, l’organizzatore lo rimborserà nella misura pari al costo ad esso rimborsato dal fornitore della prestazione non usufruita.

5. MODIFICA DEL CONTRATTO DA PARTE DEL CONSUMATORE

Dopo la conferma scritta della prenotazione di cui sopra, i servizi possono essere modificati, a richiesta del consumatore, solo in caso di espressa accettazione da parte dell'Organizzatore, il quale, in tale ipotesi, deve ricevere dal consumatore l'eventuale supplemento di quota, il rimborso delle spese sostenute per la modifica, nonché il risarcimento degli eventuali danni conseguenti alla modificazione.

 

6. RECESSO DAL CONTRATTO DI SERVIZI DI VIAGGIO DA PARTE DEL VIAGGIATORE

Dopo  la conferma di prenotazione e prima dell'inizio dell’evento il consumatore può recedere unilateralmente dal Contratto a condizione che ne dia comunicazione scritta all'Organizzatore con email da inviare a info@allaroundfitnrss.it In tal caso il corrispettivo del recesso dovuto all'Organizzatore è fissato nel:

- Il 30% del prezzo totale fino alla data di conferma della prenotazione

- La quota versata come acconto, fino a 7 giorni liberi prima della data di inizio dell’evento;

- 100% della quota, dopo tale ultimo termine.

L’Organizzatore ha facoltà di soddisfare il suo diritto al corrispettivo del recesso trattenendo il relativo importo dalla quota di partecipazione versatagli dal consumatore. L'eventuale differenza tra la quota di partecipazione versata e il corrispettivo del recesso è restituita al consumatore nel più breve tempo possibile e, comunque, entro 30 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso.

 

7. SOSTITUZIONI

Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che:

a) l’Organizzatore ne sia informato per iscritto entro 2 giorni lavorativi prima della data fissata per l’inizio dell’evento, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario;

b) non vi ostino ragioni tali da rendere impossibile la fruizione del servizio da parte di persona diversa dal cliente rinunciatario;

c) il soggetto subentrante rimborsi all’Organizzatore le eventuali spese sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata all’atto della comunicazione della cessione.

Il consumatore rinunciatario sarà solidalmente responsabile con il cessionario per il pagamento del saldo del prezzo, nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo.

 

8. ANNULLAMENTI, MANCATA ESECUZIONE DELL’EVENTO

Nei caso in cui l’evento non venisse effettuato per decisione dell'Organizzatore, per causa di forza maggiore, o per ragioni indipendenti dalla volontà dell'Organizzatore stesso, verranno rimborsate integralmente le quote versate a qualsiasi titolo. A tale proposito si specifica che scioperi, avvenimenti bellici, disordini civili e militari, sommosse, saccheggi, atti di terrorismo, calamità naturali, avverse condizioni atmosferiche, problemi tecnici o simili, che possono causare modifiche anche sostanziali al programma dell’evento costituiscono causa di forza maggiore e non sono imputabili ad AllAround Srls nè ad altri operatori che partecipano alla organizzazione dell’evento. L'Organizzatore non è pertanto tenuto a rimborsare eventuali spese supplementari sopportate dal partecipante all’evento, né l'eventuale costo di prestazioni che per tali cause venissero meno e non fossero recuperabili. L'Organizzatore non è responsabile del mancato utilizzo dei servizi prenotati a cause di ritardi o cancellazione di trasporti dei vettori aerei, marittimi o terrestri.

L'Organizzatore può ugualmente annullare il contratto quando il numero minimo di consumatori per l'effettuazione dell’evento stesso non sia raggiunto. In tal caso l'Organizzatore si obbliga a dare notizia al partecipante dell’annullamento dell’evento non oltre i tre giorni lavorativi antecedenti la data di inizio evento prevista dal programma e a restituire le somme corrisposte dal consumatore all'atto della prenotazione.

 

9. MANCATO O INESATTO ADEMPIMENTO DELLE OBBLIGAZIONI DELL’ORGANIZZATORE

In caso di mancato o di inesatto adempimento delle obbligazioni assunte col Contratto, l'Organizzatore è tenuto a risarcire al consumatore i danni da questo subiti, se non prova che il mancato o inesatto inadempimento non è a lui imputabile, essendo derivato, ad esempio, da fatti dello stesso consumatore, ovvero da fatti di terzi estranei al rapporto contrattuale, ovvero da cause di forza maggiore o da casi fortuiti, ovvero, ancora, da circostanze che l'Organizzatore, in base all'ordinaria diligenza, non poteva ragionevolmente prevedere, né evitare. Se il mancato o inesatto inadempimento dipende da fatti imputabili ai prestatori dei servizi di cui l'Organizzatore si avvale per la fornitura dei servizi, il consumatore può chiedere il risarcimento dei danni sofferti direttamente a detti prestatori di servizi e non all’Organizzatore.

 

10. ANNULLAMENTI E MODIFICAZIONI DEL PROGRAMMA DELL’EVENTO

L'Organizzatore può, dandone tempestiva comunicazione scritta, annullare, senza indennità, il Contratto, totalmente o parzialmente, prima o durante l'esecuzione del Contratto.

In caso di annullamento del Contratto prima della sua esecuzione, l'Organizzatore deve rimborsare al viaggiatore la quota di partecipazione che gli sia stata in precedenza versata relativa al servizio o a quella parte del servizio che è stato oggetto dell'annullamento.

Peraltro, qualora l'annullamento del Contratto dipenda da cause di forza maggiore (quali, ad esempio: guerre, epidemie, scioperi, motivi politici, sospensioni di nulla osta da parte delle competenti Autorità, ecc.) l'Organizzatore può trattenere il 5% della quota di partecipazione dei servizi annullati, a titolo di parziale rimborso spese, oltre le eventuali indennità che debbano essere versate dall'Organizzatore a corrispondenti fornitori di servizi.

L'Organizzatore può, senza indennità, a sua discrezione e in qualsiasi momento, anche durante l'esecuzione dei servizi, modificare il programma dell’evento e, comunque, sostituire i servizi stessi con altri di analoghe caratteristiche e qualità, nel caso in cui ciò si renda necessario per esigenze operative o per cause di forza maggiore.

 

11. OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI

Il Viaggiatore provvede a:

- munirsi di documento di identità valido per la fruizione dei servizi in Contratto;

- uniformare il proprio comportamento alle informazioni e alle indicazioni fornitigli dall'Organizzatore e dai prestatori degli altri servizi inclusi nel programma dell’evento;

- assumere comportamenti ispirati all'osservanza delle regole della prudenza e della diligenza.

L’Organizzatore non è tenuto a rispondere dei danni causati da comportamenti adottati in violazione ai suddetti obblighi.

 

12. RESPONSABILITÀ DELL’ORGANIZZATORE

L’Organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, se le stesse vengano effettuate da lui personalmente, non anche per quelle effettuate da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dell’evento) o a quello estraneo alla fornitura delle prestazioni previste dal contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso Organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere.

L’Organizzatore non potrà essere ritenuto responsabile degli incidenti dovuti all’imprudenza di uno o più partecipanti all’evento.

L'avvicinamento con qualunque mezzo al luogo dell’evento indicato nel programma non fa in nessun caso parte del servizio reso da AllAround Srls e l'Organizzatore non ne è in alcun modo responsabile.

 

13. VITTO E ALLOGGIO

Le categorie e i livelli di comfort delle sistemazioni in albergo sono indicati sul sito web http://www.allaroundfitness.it ove i servizi relativi all’evento sono riportati e illustrati, tenendo conto della classificazione fatta dalle competenti Autorità dei Paesi dove devono essere fruiti i servizi.

L’alloggio è meramente un servizio accessorio e non essenziale all’Evento che può essere venduto, previo accordo tra le parti, senza il servizio di alloggio, che è comunque da considerarsi reso direttamente dalla struttura ricettiva, con rideterminazione del prezzo di vendita del servizio.

Eventuali pasti organizzati da AllAround con menù fisso per tutti i partecipanti all’evento, pubblicati sul sito dell’Organizzatore, si intendono approvati dal consumatore all’atto di prenotazione dell’Evento. L’Organizzatore si prodigherà per soddisfare esigenze specifiche del consumatore, da questi espresse con congruo preavviso.

 

14. SOSTITUZIONE DEI SERVIZI DI FITNESS E DI SOGGIORNO, NONCHE’ DEI FORNITORI DA PARTE DELL'OPERATORE

L'Organizzatore, senza indennità, a sua discrezione e in qualsiasi momento, anche durante l'esecuzione, può sostituire i servizi in oggetto ovvero i fornitori dei servizi stessi con altri di analoghe caratteristiche e qualità, qualora ciò si rendesse necessario per cause di forza maggiore, per esigenze operative o per altro ragionevole motivo.

 

15. RECLAMI E DENUNCE

Il consumatore, a pena di decadenza, deve denunciare per iscritto, sotto forma di reclamo, all’Organizzatore le difformità ed i vizi del servizio reso durante l’evento, nonché le inadempienze nella sua organizzazione o realizzazione, all’atto stesso del loro verificarsi o, se non immediatamente riconoscibili, entro 10 giorni dalla data di termine dell’evento. Qualora i reclami siano presentati nel luogo di esecuzione dell’evento, l’Organizzatore deve prestare al consumatore l’assistenza richiesta al fine di ricercare una pronta ed equa soluzione.

Il Foro competente per qualunque controversia è quello di Milano.

 

16. SERVIZI FORNITI DA SOGGETTI TERZI

Nelle vendite dei servizi inclusi nel programma dell’evento realizzati da prestatori terzi (ossia i servizi diversi dai corsi fitness) la AllAround Srls agisce solo ed esclusivamente quale mero intermediario; la stessa risponde unicamente per le obbligazioni della detta sua attività di intermediario.

In considerazione di detta sua estraneità ai servizi forniti dai prestatori terzi, in nessun caso la AllAround Srls potrà essere tenuta a rispondere delle obbligazioni del prestatore terzo.

Il rapporto tra il consumatore e il prestatore terzo è regolato dagli opuscoli informativi di quest’ultimo e  dalle sue Condizioni Generali di Contratto. Il consumatore si impegna, con la sottoscrizione del presente Contratto, a farsi consegnare copia della suddetta documentazione del prestatore terzo, ivi comprese le relative Condizioni Generali di Contratto che dichiara di leggere attentamente ed approvare specificatamente prima dell’esecuzione del relativo servizio.

 

17. ASSICURAZIONE

L'Organizzatore ha stipulato con la …… la polizza assicurativa n. …..a garanzia dei propri obblighi verso il fruitore dei suoi servizi.

 

18. PRIVACY: INFORMATIVA EX ART. 13 D.LGS 196/2003

Il trattamento dei dati personali dei clienti - il cui conferimento è necessario per la conclusione e l’esecuzione del contratto - è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma manuale e digitale. L’eventuale rifiuto nel conferimento dei dati comporterà l’impossibilità di concludere il contratto e fornire i relativi servizi. Titolari dei trattamenti sono - salvo dove diversamente indicato – la AllAround Srls.

I dati saranno comunicati soltanto ed a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per consentire l’esecuzione del contratto e la fornitura dei servizi compresi nel programma dell’evento o alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. I dati potranno inoltre essere eventualmente comunicati a consulenti fiscali, contabili e legali per l’assolvimento degli obblighi di legge e/o per l’esercizio dei diritti in sede legale.

In ogni momento potranno essere esercitati tutti i diritti ex art. 7 D. Lgs. 196/2003 contattando il responsabile del trattamento dei dati presso AllAround Srls – piazza Sant’Angelo 1 Milano - anche via email all’indirizzo info@allaroundfitness.it.